Home Organizzazione offerte e convenzioni biglietteria Stagione 2019 2020
Home
Organizzazione
offerte e convenzioni
biglietteria
Stagione 2019 2020
informazioni
La mission
La storia
Perchè Le Laudi
Schede tecniche
Come affittare
Form di contatto
  


sabato 25 gennaio ore 21         domenica 26 gennaio ore 17

 

“I GIORNI DELLA MEMORIA”

La Compagnia Bottega Instabile

presenta

“Il sasso che rotola, storia de La Rosa Bianca”

di

Eugenio Nocciolini

con

Gabriele Bitaj, Federico Fasinella, Leonardo Moscardi, Andrea Quercioli,

Matilde Vannucchi

e con Gabriele Giaffreda

Che cosa vuol dire “rivoluzione”?

Per alcuni: prendere un fucile e andare in guerra; per altri: uccidere un nemico; per altri ancora: prevaricare sul prossimo pur di far valere le proprie idee. Per Alex, Sophie, Willy, Cristoph e Hans, cinque ragazzi di Monaco, nel 1942, Rivoluzione era scrivere dei volantini che facessero riflettere il popolo tedesco e che gli facessero aprire gli occhi su Hitler, sullo schifo che avevano intorno, su una guerra che non valeva la pena combattere.

Per quei cinque ragazzi Rivoluzione è stato morire per quelle parole e per quelle idee.

Cinque ragazzi: la Rosa Bianca.

Site Map