Home Organizzazione offerte e convenzioni biglietteria Stagione 2019 2020
Home
Organizzazione
offerte e convenzioni
biglietteria
Stagione 2019 2020
informazioni
La mission
La storia
Perchè Le Laudi
Schede tecniche
Come affittare
Form di contatto
  
giovedì 5 dicembre ore 17 presentazione dello spettacolo
venerdì 6 dicembre ore 21  sabato 7 dicembre ore 21  domenica 8 dicembre ore 17


 

Associazione Culturale Amatoriale
FUORI SCENA  

presenta

“Natale in casa Cupiello

di

Eduardo de Filippo

regia di

Vincenzo De Caro

Musiche Luigi Ragucci - Graphic Work Angelo Codolo - Disegno Luci Daniele Nocciolini

Scene Valentina Pagni - Costumi Vincenzo De Caro – Foto Lara Romualdi

Aiuto regia Luigi Ragucci -Assistente alla regia Mimma Delizia - Org. Virginia Corsini

con

Vincenzo De Caro

Luigi Ragucci, Laura Piccirillo, Gianmarco Fummo, Rosaria Musella, Carmine Rossin , Giovanni Conforto, Valerio Lombardi, Milena Mammato, Manuela Sannino, Pietro Petrone

vocalist  Antonella De Angelis

“Nel teatro si vive sul serio quello che gli altri recitano male nella vita

Commedia tragicomica per antonomasia, Natale in casa Cupiello scritta da Eduardo De Filippo nel 1931. Il registro tragicomico, si sa, è quello maggiormente adatto ad una rappresentazione veritiera e realistica dell’esistenza: così, sulla scena si rappresenta uno spettacolo di miseria umana inframezzato, screziato potremmo dire, da nuances di riso amaro.

Tutto inizia all’antivigilia di Natale, con Luca intento ad allestire in modo quasi maniacale il presepe, per il quale ha una vera passione. In questo è osteggiato sia dalla moglie che dal figlio, in un susseguirsi di battute umoristiche che illustrano la natura della famiglia. In questo contesto, inizia a germogliare il dramma. La figlia di Luca Cupiello, Ninuccia, ha un matrimonio che sta fallendo, non ama il marito Nicola e vuole scappare di casa con l’amante Vittorio, che amico di Tommasino, rimedia un invito per la cena della Vigilia. E proprio durante la cena i due rivali si incontrano e si scontrano, rovinando la festa al povero Luca.

Lontano dalle scene, dopo cinque anni, Vincenzo De Caro ritorna, come protagonista della commedia firmandone anche la regia.

Site Map